« Home | Retata dei Nas: Medici e Farmacisti in Manette » | Omicidio alla Magliana - esecuzione per un graffio... » | Tagli ai Municipi » | Parcheggi Archeologici » | SCIOPERO SI O NO? MAH... » | Nasce CORRIERE ROMANO » 

11 novembre 2005 

Tendopoli a Tor Marancia - Inchiesta Emergenza Casa -

Se la casa è un diritto di tutti, gli occupanti di Tor Marancia hanno deciso di prenderselo. Da ormai 4 giorni si sono accampati in tende di fortuna nel giardino di uno stabile di via Casale de Merode, nei pressi di piazzale Tosti.
Si tratta di un centinaio di persone, tra cui bambini e donne incinta, alcuni sono stati sfrattati da poco, o non sono riusciti a raccimolare i soldi per comprare una casa cartolarizzata nè tantomeno a permettersi un mutuo. Vengono dall'Ecuador, dal Marocco, tra di loro ci sono anche degli italiani, è il caso di Enrico che per un affitto troppo caro è finito per strada:
"Dovevo decidere se pagare l'affitto o mangiare, non ce la facevo ad andare avanti e così ho dovuto lasciare casa. Gli affitti a Roma sono diventati troppo cari è diventato assurdo ormai. Rimarremo qui finché non ci sarà data almeno una di queste palazzine, sono di proprietà della regione, sono inutilizzate e ormai vuote da anni"
A gran voce gli occupanti di via Casal de Merode chiedono che il comune possa concedere almeno una delle palazzine inutilizzate e di proprietà della Regione Lazio. Si tratta di stabili ristrutturati e mai aperti, come la residenza per anziani messa a posto nel 2001 con i soldi del giubileo e rimasta vuota. L'XI Municipio, per il momento ha fornito alcuni bagni chimici, il presidente Massimiliano Smeriglio si impegna a seguire la situazione dei senza tetto.
Le condizioni in cui vivono queste famiglie sono al limite, si cucina con fornelli di fortuna e si cerca di ripararsi dal freddo, mentre i bambini scorrazzano tra le tende preoccupa la situazione di Maria che nelle prossime settimane -dice- darà alla luce il suo secondo figlio:
"E' una situazione insostenibile, spero di poter partorire mio figlio sotto ad un tetto altrimenti sarò costretta a crescerlo in una tenda. Ci siamo sistemati bene qui ma ci sono tanti edifici inutilizzati qua intorno, perché non possiamo utilizzarli?"
L'emergenza casa a Roma ha ormai raggiunto cifre inquietanti: circa 50.000 famiglie vivono ogni giorno il problema di riuscire a pagare l'affitto a fine mese. Secondo il Campidoglio ci sono 3.000 nuclei familiari che si trovano con l'ufficiale giudiziario alla porta e sono sotto sfratto. Altre 5.000 persone riceveranno entro l'anno il provvedimento di sfratto, mentre altri 8.000 cittadini rischiano di essere cacciati di casa nel 2006. I prezzi degli affitti negli ultimi 5 anni sono cresciuti vertiginosamente, il canone medio per un alloggio di 75 metri quadrati arriva a più di mille euro e per molte famiglie si tratta di più del 50% del reddito. Roma, dietro solo a Londra, è al secondo posto nella classifica delle città europee più care per gli affitti. Nella nostra città si pagano in media 22 euro per metro quadro contro gli 8 di Bruxelles e i 10 di Amsterdam.
L'unica buona notizia arriva dalla Regione Lazio che nei giorni scorsi ha stanziato un fondo di 34 milioni di euro, 29 dei quali saranno destinati a Roma. Il provvedimento aiuterà le famiglie con reddito medio basso e più svantaggiate, soldi che daranno una mano a chi è in difficoltà col pagare l'affitto. Il passo successivo spetta al Comune di Roma che si occuperà di indire un bando, i vincitore vedranno arrivare i primi aiuti solo nel primo semestre del 2006.
Romano

Ciao, va bene.
Cosa devo scrivere? "Corriereromano" "Corriere romano" o "il Corriere Romano"? Dimmi tu, è che ho il pallino della precisione. Per me va bene Unpercento.

Vada per Corriere Romano, senza articolo.
A presto Ed

Aggiunto anch'io.

A presto

Jerome

Ciao, se vuoi venire a vedere anche il mio di blog...Roma..città stupenda!!!

Buongiorno: abbiamo cercato di comunicare con lei via email ma purtroppo non riusciamo, per cui comunichiamo qui con lei:

Buongiorno:
in risposta alla sua richiesta siamo felici di scambiare link con il
vostro sito. Può andar bene "Pikasus Community": url di
riferimento(www.pikasus.com). Abbiamo inoltre da proporle altr
possibilità di pubblicizzare il suo sito all'interno della nostra
community:
1) Iscrivendo il suo sito alla nostra web directory

2) Srivendo un recensione del suo sito all'interno del nostro forum
nella sezione che può trovare qui: http://www.pikasus.com/index.php?name=PNphpBB2&file=viewforum&f=38
Questa seconda possibilità (a nostro parere molto utile perchè
inserita all'ineterno del forum) richiede l'iscrizione al sito.


Ci comunichi il nome che vorrà venga visualizzato tra i nostri siti
partner( in fondo alla nosra home page)

Cordiali saluti
WEBMASTER

Grazie dello scambio: abbiamo inserito il suo link tra i nostri siti partner infondo alla pagina. per qualsiasi modifica ci faccia sapere. Arrivederci

WEBMASTER PIKASUS

Ti faccio i miei migliori auguri per questo tuo ottimo sito. Ciao

Ciao e complimenti per il blog e per i contenuti. Ti lascio il link al mio blog nel quale suggerisco alcune mosse per ottimizzare google adsense. Il link è http://adsensefacile.blogspot.com .
Fammi sapere se funziona...
Ciao
Carlo Alberto

Ciao e complimenti per il tuo blog

Vorrei sottoporti una proposta di collaborazione al mio sito web.
staff.articoli.gratuiti@gmail.com
Ciao

Caro Romano non hai cliccato nulla ieri sera, vedi un po di aiutare con googl

Grazie davvero a tutti per gli incoraggiamenti, cercherò di tenere il blog sempre aggiornato inserendo un articolo al giorno.

ciauz

p.s. Informatore, ti aiuto ti aiuto non ti preoccupare...

That's a great story. Waiting for more. » » »

Posta un commento

Links to this post

Crea un link




Powered by Blogger
and Blogger Templates
Blog-Show la vetrina italiana dei blog!

Hit Counter
Hit Counter
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Directory Digtec TuTToGuide.net Sono membro della AM Blog directory OBSEXION.COM Visibilmedia 
web
The Safe city