28 aprile 2006 

Venerdì Nero per i Trasporti

Giornata di disagi per gli utenti di tram, autobus, metropolitane, e traffico intenso nel "venerdi nero" per la mobilità: i mezzi pubblici si sono fermati per lo sciopero nazionale di otto ore proclamato da Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti a sostegno della vertenza per il rinnovo del secondo biennio del contratto di categoria.

Non c'è stato, tuttavia, il caos temuto perché, come fanno notare gli stessi sindacati, i cittadini erano stati informati con largo anticipo della protesta. Secondo le stime fornite dalle organizzazioni sindacali, a metà mattinata l'astensione sta registrando, in tutte le città, "adesioni altissime, con punte del 100 per cento".

 

Zanzara Tigre, a Roma la Più Numerosa Colonia d'Italia

Ormai vive stabilmente a Roma dal 1997, in città ha trovato un ambiente ideale per nutrirsi e proliferare. A Roma la zanzara tigre conta la più numerosa colonia d’Italia, con numerosi focolai anche in provincia, si tratta di un esemplare di zanzara molto reistente e ostinato, i romani la conoscono bene, sopravvive anche in inverno ma aumenta la sua attività proprio in questo periodo quando comincia a pungere soprattutto di giorno e nel tardo pomeriggio.

Oggi un convegno promosso dal comune e dall’istituto di sanità fa il punto su 8 anni di disinfestazione a Roma, una campagna riuscita che negli anni ha contenuto il fenomeno e ridotto il disagio di convivere con un insetto particvolarmente aggressivo.

La campagna effettiva di quest’anno parte tra pochi giorni, l’intervento riguarda le larve e i focolai dove la zanzara si riproduce. Squadre speciale si attrezzeranno per l’irrorazione in zone rosse come le scuole, le strade, i tombini, ogni superficie d’acqua che può ospitare la crescita delle larve.

Da giugno l’operazione si sposta poi sull’eliminazione degli individui adulti, quelli che pungono. Oltre ai mezzi speciali l’ama utilizzerà anche atomizzatori mobili che possono raggiungere più facilmente le pozze. I prodotti usati sono a basso impatto tossico ed ecocompatibili. La parte più importante dell’operazione contro la zanzara tigre sta comunque ai cittadini che devono tenere puliti soprattutto i sottovasi, il luogo perfetto per la proliferazione dell’insetto.

 

Minisindaci: Le Sfide alle Prossime Elezioni Amministrative. Si vota il 28 e 29 Maggio

Il diessino Paolo Orneli contro Teodoro Buontempo (AN). Giuseppe Lobefaro della Margherita sfiderà probabilmente nel centro storico (I municipio) la forzista Gloria Porcella. Ai Parioli altro braccio di ferro tra Guido Bottini (Margherita) e un altro azzurro, Renato Panella. Infuocati si prevedono pure gli scontri dell'Eur (XII) tra la rutelliana Patrizia Prestipino e Andrea De Priamo (AN).
Ecco le sfide:

I Giuseppe Lobefaro (Margherita) vs Gloria Porcella (FI)
II Guido Bottini (Margherita) vs Renato Panella (FI)
III Orlando Corsetti (Margherita) vs Mario Cola (FI)
IV Alessandro Cardente (Verdi) vs Antonio Gazzellone (Nuova DC)
V Ivano Caradonna (Ds) vs Dino Bachetti (FI)
VI Teodoro Giannini (Rosa nel pigno) vs Carmelita Spoltore (FI)
VII Roberto Mastrantonio (Pdci) vs Carmine Arena (FI)
VIII Fabrizio Scorzoni (Ds) vs Romano Amato (FI)
IX Susi Fantino (Prc) vs Luca Pompei (AN)
X Sandro Medici (Prc) vs Vincenzo Tarantino (Udc)
XI Andrea Catarci (Prc) vs Francesco Cappoccia (Uds)
XII Patrizia Prestipino (Margherita) vs Andrea De Priamo (An)
XIII Paolo Orneli (Ds) vs Teodoro Buontempo (An)
XV Gianni Paris (Ds) vs Fernanda Chelini (Udc)
XVI Fabio Bellini (Ds) vs Gianni de Lucia (FI)
XVII Antonella De Giusti (Margherita) vs Roberto Vernarelli (Udc)
XVIII Gianna Filardi (Ds) vs Vincenzo Fratta (An)
XIX Fabio Lazzara (Ds) vs Alfredo Maglione
XX Claudio Tinari (Civica per Veltroni) vs Massimiliano Fasoli (Udc)

 

Spionaggio Politico: Storace Indagato per Associazione a Delinquere

Francesco Storace, ex presidente della regione lazio, è indagato per associazione a delinquere. Lo stesso provvedimento riguarda icolò Accame, braccio destro dell’ex governatore, gli investigatori Pierpaolo Pasqua e gaspare gallo, e mirko maceri ex direttore di Laziomatica.

L’inchiesta che fa da sfondio alle accuse è quella del "laziogate". l’ipotesi investigativa parla di accesso abusivo informatico illegale nel sistema dell'anagrafe capitolina e di violazione della legge elettorale. Un disegno criminoso finalizzato al 'sabotaggio' della lista di Alessandra Mussolini alle ultime regionali del Lazio.

Lo stesso Pasqua, detenuto nel carcere di Regina Coeli, ieri é stato interrogato dal pm di Milano Fabio Napoleone. All' atto istruttorio ha partecipato anche il procuratore aggiunto Ormanni al quale Pasqua, difeso dall'avvocato Francesco Scacchi, ha confermato la sua versione dei fatti già resa nei precedenti interrogatori: quella di spiare Marrazzo e Mussolini era, secondo lo 007, una sua iniziativa. Se i capi d’imputazione fossero confermati significherebbeche alla Regione per 5 anni un gruppo organizzato avrebbe compiuto atti illeciti contro i cittadini. Storace dal canto suo esprime il disappunto di avere saputo dalle agenzie di essere indagato. Gli sviluppi dell’inchiesta stanno accendendo sempre di più i toni della campagna elettorale. An per ora fa quadrato intorno all’ex ministro della salute mentre Udc e Forza Italia si tengono a distanza. Il centro sinistra invece, invita ad aspettare l’esito delle indagini.

24 aprile 2006 

La Battaglia dei Cuscini a Trastevere

Una guerra pacifica e divertente che per un’ora almeno ha animato piazza Santa Maria in Trastevere, sotto l’occhio attento dei vigili urbani, che stavolta non hanno dovuto tenere a bada eventuali principi di rissa.

Di ragazzi ce ne sono stati molti e sono anche agguerriti, ma solamente per gioco… è il giorno della guerra dei cuscini, o "pillow fight", per chi ama l’inglese, che dopo essere passata per San francisco, New york, Londra, Berlino, Madrid e Milano e’ arrivata a Roma. Il raduno è nato e cresciuto grazie al passaparola. Protagonisti i giovani, ma anche tante famiglie con bambini armati di guanciale.

L’appuntamento è per le ore 18 quando è stato fissato l’inizio della battaglia. E con puntualità Svizzera, al suono delle campane si comincia. Non ci sono regole, tutti contro tutti in uno scontro morbido che però, visto da lontano, fa un certo effetto. I turisti guardano incuriositi dai tavolini dei bar, mentre i residenti fanno capolino da dietro le finestre, perche’ una così non si era mai vista, neppure a carnevale…

La classica domenica di un pomeriggio di primavera va così in archivio con uno spettacolo inedito e coloratissimo e dopo un’ora di lotta i protagonisti tornano a casa, ma non tutti con il cuscino che si erano portati…quello e’ rimasto li’, a terra, ma ne e valsa la pena…la battaglia dei cuscini ha divertito tutti…




Powered by Blogger
and Blogger Templates
Blog-Show la vetrina italiana dei blog!

Hit Counter
Hit Counter
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Directory Digtec TuTToGuide.net Sono membro della AM Blog directory OBSEXION.COM Visibilmedia 
web
The Safe city