13 ottobre 2006 

Garra Nega lo Stupro: "Era Consensiente"

Si è difeso, ha negato di averla violentata, ha persino pianto per la disperazione. Ma DembeléGarra, il calciatore francese di 20 anni accusato di aver stuprato una studentessa americana in un locale nei pressi di Piazza Navona nella notte tra lunedì e martedì, non ha convinto il giudice per le indagini preliminari. Il magistrato ha confermato il fermo e, accogliendo la richiesta del pm, ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare. Il giovane si trova nel carcere romano di Regina Coeli.

"Non l'ho violentata", ha raccontato Garra durante l'interrogatorio. "Sì, abbiamo fatto l'amore nel bagno del locale ma lei era consenziente". Il calciatore, che aveva militato nell'Auxerre e che nella capitale aveva sostenuto un provino con la Cisco Roma, ha ammesso di aver avuto un rapporto sessuale con la ragazza nel bagno del "Supper club". Ma proprio perché consumato in una toilette di un luogo pubblico, ha sottolineato il suo legale Domenico Naccari, il rapporto sarebbe stato consenziente. Il presunto violentatore ha anche ammesso di aver bevuto durante la serata, ma senza eccedere.

Il gip non ha però accolto le richieste della difesa e ha convalidato il fermo del calciatore, che ora è rinchiuso nel carcere di Regina Coeli. Il suo avvocato ha annunciato che domani mattina presenterà istanza di scarcerazione al tribunale del Riesame e che ci saranno testimonianze a supporto dell'imputato. Prima tra tutte, quella dell'amico di Garra che era con lui a bere e festeggiare sui divani del "Supper club".

 

Al Via la Festa del Cinema di Roma: si Inizia con "Fur" e Nicole Kidman

Ciak, si gira. Buona la prima per la festa del cinema di Roma. Ieri la serata pre inaugurale con Shean Connery, oggi giornata dedicata alla madrina della festa; la bella e bionda Nicole Kidman. Dopo i tiepidi applausi alla fine della proiezione della prima mondiale di "Fur", di Steven Shainberg, la Kidman ha sfilato in passerella per i fotografi e poi ha spiegato perché ha scelto il festival di Roma.

"Fur è il film giusto per questo festival, amo molto Roma ma anche Venezia, non sapevo di questa competizione tra la mostra della capitale e quella lagunare, sono rimasta stupita. Comunque sono contenta che il film sia proiettato qui a Roma".

Alle 9.00 c'è stata la prima proiezione del film inaugurale del festival dove la Kidman interperta diane arbus, una casalinga modella e madre premurosa che assiste il marito fotografo.

Giornata di rodaggio per le star ma soprattutto per l’organizzazione e il pubblico. qualche problema di traffico in mattinata per raggiungere l’Auditorium parco della Musica e alcune critiche da parte del pubblica riguardo alla disponibilità dei biglietti, che continuano ad andare a ruba.

12 ottobre 2006 

Arrestato Calciatore Francese, "E' lui lo stupratore di Piazza Navona"

Il presunto stupratore della studentessa americana aggredita nella notte tra lunedì e ieri nei bagni di un locale vicino a piazza navona è un calciatore francese, ex attaccante nell'Auxerre, squadra di serie A transalpina. Dembelè Garra 20 anni, era a Roma perchè la settimana scorsa aveva sostenuto un provino alla Cisco Roma, la terza squadra della capitale che milita in C2. E' stato arrestato nella notte dagli agenti della Squadra mobile vicino alla stazione Termini: era diretto verso il nord Italia dove aveva appuntamento con altre società sportive: dopo che l'Auxerre aveva rescisso il suo contratto per motivi disciplinari, Garra stava cercando un nuovo ingaggio. Quest'estate aveva fatto un provino anche con la Lazio e un paio di settimane fa era stato esaminato da due società in Inghilterra.


Dembelè Garra, cittadino francese, nato a Parigi ma originario del Mali, è stato rinchiuso nel carcere di Regina Coeli con l'accusa di violenza sessuale. Dalla cella dichiara però la sua innocenza e nega lo stupro. Ammette di aver tentato un approccio con l'americana ma nega di aver abusato di lei: "Non mi ricordo nulla: ero ubriaco".

10 ottobre 2006 

Lite per il Parcheggio: E' in Coma all'Ospedale S.Giovanni

E' ricoverato in gravi condizioni all’ospedale S.Giovanni. L’uomo, 43 anni, rischia la vita per una banale discussione di viabilita’.

E' successo a Centocelle, un litigio assurdo, probabilmente per una precedenza. una lite scoppiata tra due automobilisti, due padri che erano andati a prendere i propri figli a scuola.

Intorno alle 16 di mercoledì scorso nei pressi dell’istituto del Quarticciolo, mentre tornava a casa con i figli di 3 e 8 anni a bordo della sua fiat punto Massimo Fragnoli ha avuto una discussione con un altro uomo, a bordo di una mercedes e con altri due bambini.

Tra i due sono volati insulti, da finestrino a finestrino, poi secondo il racconto della figlia più grande dell’uomo ricoverato al S.Giovanni la mercedes avrebbe cominciato a seguire la punto di fragnoli. A via dei Larici il 43enne sarebbe sceso per discutere con il conducente della mercedes, che avrebbe aperto lo sportello di scatto. Massimo Faragnoli cadendo avrebbe sbattuto la testa violentemente sul marciapiede.

Sul posto, subito dopo la lite, sono intervenuti i vigili dell’ VII gruppo, “non sembrava così grave” –dicono -. L’altro automobilista è stato identificato e denunciato a piede libero.

 

Violenza Sessuale nel Bagno di una Discoteca del Centro

L'ha violentata nel bagno di un locale vicino a piazza Navona. Una studentessa statunitense di 20 anni ha denunciato di essere stata stuprata la notte scorsa da un uomo di trent'anni che aveva conosciuto poco prima nella discoteca, un locale tra i più famosi della capitale.

La notizia ad appena ventiquattr'ore dalla violenza sessuale subita ieri notte da un'altra cittadina americana, anch'ella di vent'anni, violentata sotto la minaccia di un coltello nella zona di Trigoria. Sempre ieri e sempre a Roma, una ragazza di 22 anni è stata stuprata dal suo ex fidanzato nomade su un camper posteggiato vicino nel quartiere Gianicolense.

 

Donazioni di Sangue: il Lazio verso l'Autonomia

Le donazioni di sangue aumentano ancora. L’autosufficienza, nella nostra regione, e’ possibile e potrebbe essere raggiunta già entro il prossimo anno.

Un risultato, fino a poco tempo fa, impensabile e raggiunto grazie all’impegno di tante realtà, comprese le istituzioni. La Regione Lazio, negli ultimi anni si è battuta per far capire ai cittadini l’importanza di un atto di civiltà come la donazione, che ha poi ricadute fondamentali nelle strutture sanitarie di emergenza.


Il Lazio lo scorso anno ha registrato un aumento delle donazioni del 10,6%, dato realizzatosi soprattutto grazie all’apporto dei cittadini della provincia. L’incremento ha permesso così l’estate scorsa alle strutture sanitarie del Lazio, per la prima volta dopo decenni, di non acquistare sangue all’estero.


L’autosufficienza e’ anche maggiore garanzia per chi riceve le trasfusioni, visti gli alti standard di sicurezza utilizzati nel Lazio durante la raccolta dai laboratori.


La Regione o, dopo la "Blood Runner", arrivata alla quinta edizione, ha annunciato altre iniziative che coinvolgeranno i soggetti più diversi dalle caserme alle parrocchie della nostro territorio.

09 ottobre 2006 

Consiglio Straordinario Sulla Sicurezza. Più Agenti sul Territorio

La sicurezza della città passa per il campidoglio. Dopo gli episodi di violenza del Trullo, dove è stato assaltato un bar frequentato da romeni, e le due aggressioni della scorsa notte nei confronti di due donne il tema della difesa dei cittadini arriva in consiglio comunale in una riunione straordinaria.

Secondo l’opposizione la città è insicura e andrebbe aumentato l’organico delle forze dell’ordine con una più attenta presenza sul territorio. Il commissario della federazione romana di An Gianni Alemanno parla di una città che sta incubando un malessere da troppo tempo, i punti su cui bisognerebbe intervenire, secondo Alemanno, sono i campi nomadi, la prostituzione e l’abusivismo commerciale. L’opposizione chiede che vengano istituiti presidi fissi nelle realtà con piu’ di 100 abitanti.

Il sindaco Veltroni risponde con i numeri; “Roma non è più pericolosa di Milano, secondo i dati del Censis rapine e furti non sono aumentati.”

L’idea del campidoglio per garantire la sicurezza dei cittadini resta quella di alternare repressione e prevenzione. Secondo il sindaco usare solo il pugno duro vorrebbe dire “pensare più da sceriffi che da amministratori”. Veltroni è tornato anche a parlare dell’episodio di violenza del bar del trullo definendolo un fatto grave ma senza precedenti per roma.

 

Trigoria e Monteverde: due Donne aggredite nella Notte

Due denunce di stupro: una nel campo nomadi di via del’imbrecciato e una a Trigoria a via Falerna. I due episodi non sono collegati tra loro, ma entrambi testimoniano che la violenza alle donne non è stata sconfitta.

Nel primo caso le indagini hanno portato all'arresto di un nomade di 23 anni, nell'altro l'aggressore è rimasto sconosciuto. Ieri sera, alle 20:30, una ragazza nomade di 22 anni ha denunciato agli agenti del commissariato di polizia monteverde di essere stata stordita con l'alcol e con la cocaina e violentata in un camper del campo nomadi. la ragazza, ferita al volto, è stata medicata in ospedale dove le è stata riscontrata la frattura delle ossa
nasali.

L'altra violenza è avvenuta poco prima dell'una, in via Falerna, a Trigoria. La ragazza ha raccontato di aver incontrato un uomo di mezza età a santa maria delle mole, probabilmente in un locale, e di essere uscita con lui. In via Falerna, l'uomo l'avrebbe minacciata con un coltello costringendola ad avere un rapporto e l’avrebbe anche rapinata. La 20enne si è poi rivolta ad una donna che abitava nelle vicinanze e che ha contattato il113. La zona e’ comunque luogo di prostituzione e per le donne che abitano in questo quartiere la paura e’ tanta. La polizia ha attivato le ricerche sull’uomo che però non e’ stato ancora individuato.

Maddalena Carlino

08 ottobre 2006 

Nba a Roma: Virtus Roma - Phoenix Sun: 93-100, Vince lo Spettacolo

Niente da fare per la Lottomatica: non riesce l'impresa di battere i Phoenix Sun di Mike D'Antoni e Steve Nash. L'Nba batte ancora una volta (100-93) il campionato italiano, ma, per tutto il resto: pubblico, immagine, presenze ed entusiasmo, l'operazione è riuscita. A cominciare dai diecimila spettatori che hanno riempito il Palalottomatica di Roma. In prima fila il sindaco di Roma Walter Veltroni, tra gli ispiratori di questa sfida spettacolo, il Ministro dello sport, Giovanna Melandri, il presidente della Lottomatica Virtus Roma, Claudio Toti, il cantante Antonello Venditti ed i giocatori della Roma, Amantino Mancini, Rodrigo Taddei e Matteo Ferrari.

Di fronte ai giganti americani la Virtus Roma di Jasmin Repesa ha onorato al meglio l'incontro chiudendo dopo 48 minuti di partita (rispetto ai 40' che si giocano in Europa) con una sconfitta senza dubbio onorevole per 100 a 93. Steve Nash e compagni hanno fatto vedere alcune giocate sopraffine, di grande spettacolarità, ma anche tanta sostanza, correndo e difendendo bene anche se hanno sbagliato molto al tiro, come ha ammesso lo stesso coach D'Antoni a fine partita. Certo pensare di poter vincere era forse troppo per Roma anche se spesso Bodiroga e compagni sono stati vicinissimi ai campioni a stelle e strisce anche a -4, ma i Phoenix (che indossavano una maglia per l'occasione con due bande laterali con il tricolore italiano) hanno guidato la gara dall'inizio alla fine, dimostrando che nel momento in cui volevano accelerare lo facevano senza troppe difficoltà.

 

Consumo di Cocaina: nel Lazio Record tra i Giovani

Sono sempre di piu' i giovani che fanno uso di cocaina. Secondo il rapporto realizzato dall'istituto di fisiologia clinica del Cnr sono soprattutto i ragazzi nel Lazio, soprattutto romani che fanno uso di questo stupefacente.

In cinque anni il numerodi chi consuma la cocaina è passato da circa 350.000 a 700.000 persone. Il Lazio è la prima regione per il numero di consumatori di questa droga tra gli studenti




Powered by Blogger
and Blogger Templates
Blog-Show la vetrina italiana dei blog!

Hit Counter
Hit Counter
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Directory Digtec TuTToGuide.net Sono membro della AM Blog directory OBSEXION.COM Visibilmedia 
web
The Safe city